29 giugno 2007
Il 24 giugno 1947 Kenneth Arnold, in volo su un aereo privato nello stato di Washington, osservò nove oggetti argentei che “si muovevano in formazione a cuneo come uno stormo di anatre“.
Da allora gli avvistamenti di strani oggetti volanti è aumentato a dismisura.
Per ricordare e celebrare tale avvenimento, accaduto sessant’anni fa, tutto il mondo, ufologico e non, si è mobilitato.
Anche l’Italia non è rimasta indifferente ed ha organizzato un grande convegno a Saint-Vincent (Aosta) con esperti mondiali i quali hanno esposto le ultime novità, le ultime teorie ed analizzato gli ultimi, clamorosi, avvistamenti.

Ecco alcuni dati emersi nel corso delle giornate del convegno:

– quasi 20 mila gli avvistamenti in Italia dal 1950, con una media di oltre 800 segnalazioni all’anno dal 2000 in poi;

– netta prevalenza degli avvistamenti nel mese di agosto.

– incremento degli avvistamenti negli ultimi anni.

Interessante l’intervento di Tullio Regge: “Abbiamo decine di migliaia di avvistamenti – ha osservato Tullio Regge – ma non abbiamo nemmeno uno spettro delle luci osservate in cielo, l’unico documento che permetterebbe di trarre informazioni interessanti“.
C.L.

© Copyright: Ufosullarete.it. La riproduzione dell'articolo è consentita esclusivamente secondo i termini di utilizzo

Category: UFO-news

About the Author


Comments are closed.

Iscriviti alla Newsletter


LIBRI PER APPASSIONATI DI MISTERI

banner_ison-200x200











Disponibile su Amazon, IBS e nei migliori store online
banner_ison-300x300











Disponibile su Amazon, IBS e nei migliori store online
banner_ison-200x200











Disponibile solamente contattando l'Autore.

EBOOK GRATUITO CONCORSO UFOSULLARETE

banner_ison-200x200











Scaricalo gratis da qui QUI

Chi c'é online

2 visitatori online